All for Joomla All for Webmasters

Molti vini in pericolo per i cambiamenti climatici

vino
Il cambiamento climatico è una realtà con la quale in futuro dovremo confrontarci e che già comincia ad incidere sulla nostra quotidianità. Lo dimostra chiaramente l'industria vinicola che si sta orientando verso poche specie che meglio si adattano alle nuove temperature ed ai fenomeni meteorologici. 


Pur essendo 1.100 i vitigni esistenti, in molti Paesi vengono coltivate solo 12 varietà di vigna che rappresentano dunque appena l'1% del totale e che alimentano l'80% del mercato.
A sostenere l'incidenza dei cambiamenti climatici sulla produzione del vino è un team di ricercatori capitanato dalla docente di Biologia evolutiva ad Harvard Elizabeth Wolkovich. Secondo gli studiosi questo fenomeno sarebbe da attribuire alla globalizzazione del mercato, che impone quelle varietà che meglio si adattano ai mutamenti climatici e di conseguenza alle variazioni ambientali. In conseguenza molte regioni dovranno rinunciare ai vini autunnali ed optare per quelle varietà che meglio sopportano caldo e siccità.

Auto elettriche, ricariche ultraveloci tra Italia,...
Sacchetti bio a pagamento, la decisione non convin...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Domenica, 14 Agosto 2022

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina