All for Joomla All for Webmasters

A Verbania, Villa Taranto uno dei più bei giardini d'Italia

Unknown-1
Primavera è, nell'immaginario comune sinonimo di fiori, colori, profumi. E' un tuffo in una dimensione onirica alla quale abbandonarsi come in un sonno profondo. Quale luogo meglio di un giardino è capace di dar forma a tale sogno? Se il giardino si affaccia poi su un luogo incantevole come il lago Maggiore il gioco è fatto. Eccoci dunque a Verbania a visitare uno dei più bei giardini d'Italia: villa Taranto.

Al suo interno ospita un patrimonio botanico dei vastissimo che comprende circa 1.000 piante non autoctone e circa 20.000 varietà e specie di particolare valenza botanica
Si accede ai giardini dall'omonimo imbarcadero o dalla strada che collega Pallanza ad Intra. Sono numerosi i luoghi significativi presenti nel giardino, innanzi tutto è degno di nota il "Viale delle Conifere", lungo il quale fanno bella mostra di sé rari esemplari di aghifoglie provenienti da tutto il mondo.
Proseguendo ci si imbatte nella Fontana dei putti, adornata da fioriture dai colori sgargianti tra le quali spiccano in autunno, le Viole Cornuta e le Primule Obconica, mentre d'estate lei può ammirare la Colocasia antiquorum meglio nota come "orecchia d'elefante".
Tra gli angoli più suggestivi dell'intero giardino ci sono il Labirinto delle Dahlie popolato da oltre 1700 piante in fioritura, la Serra Victoria e il Giardino Verticale. La prima ospita una straordinaria varietà di piante tropicali e subtropicali ed in particolare tra tutte si distingue un'enorme ninfea equatoriale, i cui semi giunsero nel 1956 dall'orto botanico di Stoccolma. Questa ninfea, che è un po' da considerarsi il simbolo dell'intera serra, si può ammirare dal 15 giugno circa, fino ad ottobre inoltrato. Le sue dimensioni sono fuori dal comune, ha infatti foglie che sfiorano i due metri di diametro e possono sopportare il peso di circa 10 chilogrammi. Alle spalle della serra si apre il Giardino Verticale, una struttura ricoperta di piante fatte radicare su pannelli di materiale fibroso.
Immerso nella vegetazione sorge il Mausoleo dedicato a Neil Mc Eacharn, costruito nel 1965 per permettere al defunto di rimanere per sempre in quel giardino che tanto in vita aveva amato. La struttura realizzata in base ad un disegno di Renato Bonazzi, presenta vetrate policrome, opera di Paolo Rivetta, Sant'Antonio incorniciato da fiori.
Incantevole anche la Valletta, scavata artificialmente nel 1935 e sovrastata da un ponticello, di 35 metri, con arcata unica. Incastonata nel verde spicca una Villa ispirata ad architetture della Normandia e realizzata nel 1853 dall'architetto ticinese Augusto Guidini.
La Villa non è visitabile e dal 1995 è sede della Prefettura del Verbano - Cusio - Ossola.
Completano l'incanto del giardino cascatelle e giochi d'acqua che si alternano ad aiuole di piante annuali, tra le quali si erge la statua bronzea del Pescatore, opera del napoletano Vincenzo Gemito. 

Villa Taranto offre numerosi appuntamenti alcuni dei quali con scadenza fissa, altri straordinari come "Pass….aggiando nel parco" che si terrà il 27 maggio in collaborazione con l'Associazione Onlus "Amici dell'Oncologia".
Sarà un'occasione per i visitatori per conoscere, degustare ed acquistare le eccellenze enogastronomiche del territorio. I fondi ricavati dall'acquisto dei prodotti e dei gadget saranno devoluti a progetti ed iniziative dell'associazione.
La visita dura intorno ad un'ora e non è necessario prenotare neppure se si è in gruppo.

 Per godere meglio delle bellezze del giardino e delle numerose specie a disposizione dei visitatori sarebbe opportuno seguire l`itinerario indicato dai numeri progressivi. Sono comunque a disposizione delle guide abilitate per contattare cliccare Qui

Il Giardino è visitabile anche in sedia a rotelle seguendo un percorso appositamente segnalato.


Quanto costa visitare Villa Taranto
€ 10.00
Ragazzi (da 6 a 14 anni)

€ 5.50
Gruppi da 21 a 100 persone
a persona
€ 7.50
Gruppi oltre 100 persone
a persona
€ 6.00
Comitive di scuole e collegi
a persona
€ 4.50
Genitori con scolaresche
a persona
€ 4.50
Abbonamento annuale
a persona
€ 50.00



ORARIO DI VISITA Si può visitare la villa tutti i giorni, festivi inclusi, con orario continuato:
Marzo: 8:30 - 17.30 (ultimo ingresso)
Aprile - Settembre: 8:30 - 18:30 (ultimo ingresso)
1°Ottobre - 14 Ottobre: 9:00 - 17:00 (ultimo ingresso)
15 Ottobre - 31 Ottobre: 9:00 - 16:30 (ultimo ingresso)
1° Novembre - 4 Novembre: 9:00 - 16:00 (ultimo ingresso) 

Bottiglie Royal Edition per il matrimonio di Harry...
Sempre più detersivi ecologici nelle case degli it...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Giovedì, 13 Giugno 2024

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina